Volantino pubblicitario della CoVer: come funziona?

anteprima volantino

Il Presidente assieme all’associata Fabiana Di Masi de “La bottega del computer usato” durante l’assemblea del 4 aprile 2017 ha presentato il progetto attualmente denominato “volantino pubblicitario dell’associazione CoVer”.

Premessa

In zona alcune aziende hanno proposto ai commercianti l’acquisto di spazi pubblicitari su volantini o mini cataloghi a prezzi anche piuttosto alti e con resa inferiore alle aspettative.

Solitamente si tratta di un volantino pinzato di dimensione A5 (la metà di un foglio da fotocopia) al cui interno vengono messe le pubblicità dei singoli negozi. Il problema è che le pagine assomigliano così a una raccolta di biglietti da visita senza uniformità d’aspetto e senza una reale funzionalità. Il potenziale cliente percepisce questo caos e la sua primissima reazione è quella di buttare il volantino, con la conseguenza che abbiamo sprecato i nostri soldi.

volantino sbagliato

Proposta

Si propone di creare un volantino gestito dalla CoVer e non da esterni, con però delle particolarità:

  1. Formato A4 (la grandezza di un foglio da fotocopia) per poter utilizzare foto e caratteri più grandi.
  2. il layout (l’aspetto) dovrà essere uniforme: niente quadratoni pubblicitari per gli associati CoVer!
  3. La CoVer sponsorizzerà i suoi negozi come se fosse un vero e proprio centro commerciale all’aperto e i “suoi” prodotti e/o servizi.
  4. Tutti gli interessati dovranno pianificare: è fondamentale imparare a gestire il proprio programma di offerte o pubblicazioni in modo da fornire per tempo il materiale per il volantino.

Il fatto che il volantino CoVer avrà un aspetto omogeneo consentirà di diminuire la quantità di volantini cestinati dall’utenza perché questa percepirà l’opuscolo non come un insieme di pubblicità tutte differenti ma come un giornale di “consigli per gli acquisti”. Non verranno infatti sponsorizzate solo le nostre attività ma principalmente i nostri prodotti e/o servizi. Ciò aiuterà a percepire la CoVer come un vero e proprio centro commerciale all’aperto, fatto di tanti negozi diversi ma che condividono uno scopo: collaborare per ottenere più clientela.

La pianificazione è importante! Chiunque vorrà acquistare uno spazio sul volantino dovrà necessariamente rispettare dei tempi che sono quelli di impaginazione, stampa e distribuzione. Quindi l’idea è che ognuno crei durante l’anno un programma di offerte o pubblicazioni e lo rispetti, altrimenti per cause di forza maggiore verrà escluso dalla pubblicazione del volantino.

Chi può partecipare?

Hanno diritto di partecipare TUTTI gli associati CoVer.

Quali sono i tempi?

Diciamo che se il primo volantino conterrà le offerte valide dal 1 al 15 giugno, dovremmo consegnare il materiale entro e non oltre il 1 maggio. Quindi almeno un mese prima di ogni pubblicazione.

Quale materiale e a chi lo consegno?

Il materiale richiesto è composto da:

  • foto dei prodotti possibilmente scontornati o su sfondo omogeneo (ad es. se vogliamo mettere in offerta un cappello, dovremmo inviare una sua foto su sfondo uniforme, possibilmente bianco),
  • descrizione del prodotto (nome, articolo e breve descrizione),
  • prezzo dell’articolo (con prezzo di listino e prezzo in saldo se presente),
  • informazioni del punto vendita (logo e indirizzo sono fondamentali).

Se vendiamo servizi e non prodotti la foto non sarà necessaria e ne verrà utilizzata una rappresentativa.

Il materiale deve essere inviato in un’unica mail a info@associazionecover.it entro e non oltre la data specificata di volta in volta; la mail dovrà contenere le foto come allegati, prezzo e descrizione come testo della mail. Nel caso abbiate bisogno di aiuto nello scontorno delle immagini consiglio di chiedere agli associati che svolgono attività di grafica o fotografia:
Copisteria Alice, corso Vercelli 90
Copisteria L’Unico, corso Vercelli 140
Foto Ottica Alladio, corso Vercelli 113.

Quanti prodotti posso sponsorizzare?

Nella pagina intera possono essere inseriti 4 prodotti di cui uno in evidenza (più grande e con più informazioni), nella mezza pagina possono essere inseriti al massimo 3 prodotti.

I prodotti devono essere in saldo?

Non è necessario che i prodotti siano in saldo! Potete sponsorizzare quelli che decidete voi, in piena libertà. Ovvio che prodotti di tendenza o a prezzi concorrenziali otterranno più risposta dalla clientela rispetto a prodotti di nicchia.

Quanto costa essere presenti sul volantino?

Attualmente non c’è un prezzo fisso a persona ma un costo a pagina o a mezza pagina. Proprio perché il volantino è nostro, l’idea è quella di dividere il costo totale per il numero di pagine a disposizione. Ad esempio se 10000 copie con 16 pagine costano 1976 euro e la distribuzione costa 100 euro, il costo a pagina sarà di circa 140 euro (2076 euro diviso 15 pagine, la prima non va a nessuno!). Saremo liberi di decidere di acquistare una pagina intera o mezza pagina (pagando 70 euro circa). Mezza pagina ha la grandezza di un volantino A5 (metà del foglio di una fotocopia). Avete mai pagato 70 euro per 10000 volantini A5 con inclusa la distribuzione?

Quante copie verranno distribuite e dove?

Per il primo numero si pensava di realizzare almeno 10000 copie e di distribuirle nella Circoscrizione 6 che conta circa 30000 abitanti.
Dai prossimi numeri decideremo se aumentare il numero di copie e proveremo a distribuire anche in altre zone della città.

Perché devo applicare un ulteriore sconto al cliente che porta in negozio il volantino?

Si tratta di un sistema di verifica: per poter studiare l’utilità del volantino abbiamo bisogno di sapere che il cliente è venuto da noi proprio perché ha visto i nostri prodotti su di esso. Quindi se lo porta con sé ce lo fa capire. Lo sconto teorizzato è del 5% ed è un incentivo a portare con sé il volantino; ovviamente siete liberi di aumentarlo ma chiedo a tutti di rispettare la scontistica minima per soddisfare il cliente.

Altre funzioni del volantino.

Il volantino della CoVer potrà essere utilizzato per dare altre informazioni alla clientela, come ad esempio il calendario delle farmacie aperte, gli eventi e le iniziative presenti sul Corso e tanto altro. Potremmo così avere a disposizione un altro canale per comunicare con la nostra clientela e tentare di fidelizzarla.

Cosa succede se non consegno il materiale in tempo?

Se non viene consegnato il materiale in tempo non si verrà inseriti nel volantino. Se pagate ma non consegnate il materiale in tempo vi verranno inviati due avvisi via SMS e mail (il giorno seguente la data di scadenza e quello dopo ancora), dopodiché perderete il diritto alla pubblicazione e il denaro investito, che verrà speso a beneficio di tutti per acquistare il volantino.

Ricordate che non acquistate dalla CoVer! Mettete il denaro assieme ai colleghi CoVer per acquistare dalla tipografia e per pagare il distributore. Come sempre, le fatture verranno conservate e saranno di libera consultazione.

Qui sotto potete vedere un esempio contenente copertina, pagina interna INTERA, e pagina interna DIVISA.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Sono a vostra disposizione per ulteriori domande o chiarimenti. Potete anche venire a trovarmi in ufficio, in via Sesia 2/D, previa comunicazione telefonica al 340.4601061.
David Coen

Share this post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *